Regolamento

  1. Il soggetto che intende diventare Socio dell’associazione musicale e allievo della scuola di musica deve versare la quota associativa d’iscrizione. Detta quota ha validità per l’anno accademico in corso. La quota sociale d’iscrizione e mensile è fissata dal Consiglio direttivo.
  2. L’anno scolastico inizia a ottobre e termina a fine maggio per un totale di 28 lezioni, (indicativamente quattro lezioni mensili rispettando le festività indicate dal calendario scolastico).
  3. I versamenti delle quote sociali mensili vanno fatti entro il giorno cinque del mese di riferimento. Le quote mensili devono essere versate integralmente indipendentemente dall’assenza dell’alunno. Le lezioni non svolte per l’assenza dell’allievo, (salvo gravi motivi documentabili per scritto), non prevedono né il recupero né il rimborso. Le assenze consecutive per gravi motivi di salute documentate per scritto, prevedono il recupero totale delle lezioni o lo scorporo a fine anno scolastico. Al fine di chiarire meglio tale aspetto, si segnala che non prevedono mai il recupero delle lezioni, le assenze per:
    I. Concomitanza con altra attività (sport, danza, attività agonistica ecc.).
    II. Malattie occasionali, (influenza ecc.).
    III. Gite scolastiche e simili.
    IV. Motivi famigliari in genere salvo casi gravissimi.
    V. Motivi di studio, (troppi compiti da svolgere, preparare interrogazioni ecc.).
    VI. Motivi ludici, (feste varie, compleanni ecc.)
  4. Le lezioni non svolte per assenze degli insegnanti saranno recuperate entro la fine dell’anno scolastico. Se ciò non fosse possibile, il costo della lezione non fatte sarà detratto dall’ultima quota mensile.
  5. L’allievo è sempre tenuto a comunicare la propria assenza, prima possibile al proprio insegnante.
  6. In caso di assenza dell’insegnante le lezioni potranno essere tenute da un supplente qualificato.
  7. La quota mensile può essere versata presso la segreteria, negli orari di apertura, o a mezzo bonifico bancario sul CC.
  8. In caso di mancato pagamento la scuola potrà sospendere le lezioni.
  9. Per motivi legati all’organizzazione della scuola e per gli impegni che la stessa ha assunto con i docenti, chiunque intenda ritirarsi dai corsi è tenuto a comunicare la decisione alla direzione. In ogni caso il ritiro avverrà alla fine del mese in corso.
  10. Ogni allievo è tenuto a mantenere all’interno della scuola un comportamento rispettoso nei confronti degli insegnanti, dei compagni, degli strumenti e del materiale didattico messo a disposizione dalla scuola.
  11. Gli allievi devono presentarsi puntualmente, con qualche minuto di anticipo, alle lezioni portando sempre tutti i libri e il materiale didattico richiesto dall’insegnante.
  12. I genitori possono chiedere informazioni sul profitto del proprio figlio durante la sua ora di lezione o previo appuntamento con l’insegnante.
  13. Ogni problema o situazione particolare non contemplata nel presente regolamento, sarà oggetto di valutazione da parte del Consiglio direttivo.