Insegnanti

Michela Manaigo: oboe - teoria ritmica e percezione musicale

Michela Manaigo
Ha studiato oboe sotto la guida del M° Antonio Gallesi diplomandosi presso il Conservatorio C. Pollini di Padova, perfezionandosi in seguito con il M° Paolo Brunello e Giuseppe Falco. Nel 2007 ha ottenuto il Diploma Accademico di II Livello in Discipline Musicali, Indirizzo Interpretativo Compositivo di Oboe c/o Conservatorio “C. Pollini” di Padova.
Ha collaborato con le seguenti Orchestre: Solisti Veneti, Orchestra da Camera di Belluno, Orchestra Femminile Italiana, Gruppo Vocale Sine Nominae, Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza, Orchestra Venezia Classic, Orchestra Petrarca, Orchestra di Padova e del Veneto, Orchestra di Ferrara, Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana. Ha svolto un’intensa attività concertistica con diverse formazioni cameristiche. Dal 1999 copre il ruolo di secondo oboe e corno inglese nell’ Orchestra Regionale Filarmonia Veneta.

Laura Zardini: clarinetto - teoria ritmica e percezione musicale

laura-zardiniHa intrapreso lo studio del clarinetto a 12 anni, prima a Cortina d’Ampezzo con il M° Renato Sartor per poi proseguire gli studi a Firenze con il M° Attilio Zambelli, primo clarinetto del “Maggio Musicale Fiorentino” e docente di cattedra al conservatorio “L.Cherubini”. Si è diplomata al conservatorio “L. Cherubini” nel 1990 con il massimo dei voti. Si è perfezionata a Bolzano con il Maestro Elia Cremonini, primo clarinetto dell’orchestra “Haydn”. Ha partecipato a corsi di perfezionamento nello studio del clarinetto. Ha svolto attività concertistica con varie formazioni in diverse regioni Italiane. Ha svolto attività didattica, portando molti allievi al compimento degli esami di Teoria e Solfeggio ed inoltre al conseguimento di diplomi strumentali.

Goffredo Cammarata: pianoforte - canto moderno

Goffredo CammarataNasce ad Enna nel 1980. Si Diploma in canto lirico e pianoforte complementare presso l’istituto musicale, pareggiato ai conservatori di stato, “Vincenzo Bellini” di Caltanissetta sotto la guida delM° Mezzossoprano Tiziana Arena. Ha conseguito diversi titoli di master classes e diverse esperienze musicali in vari teatri della Sicilia . E’ stato solista del musical “ Volare “, tributo a Domenico Modugno, presso la compagnia teatrale “ I Guitti” di Caltanissetta. Ha insegnato Teoria, Solfeggio all’Ars Musica di Enna e Educazione musicale all’istituto superiore Rizzarda di Feltre. Nel 2010 si è trasferito a Milano per approfondire la tecnica pianistica accompagnata al canto presso la NAM sotto la guida del M° Daniele Perini. Successivamente intraprende l’arte del pianobar esibendosi in diverse località turistiche italiane e oltreoceano. Tuttora si dedica all’insegnamento e alla libera professione.

 

 

Christian Vanetto: saxofono

Cristian Vanetto

Ha iniziato lo studio del saxofono a tredici anni entrando in breve tempo nella “Lupia Jazz Orchestra” avendo così l’occasione di partecipare a varie rassegne e festival. Entra in seguito al Conservatorio di Adria diplomandosi e specializzandosi in varie Master Class. Moltissime le partecipazioni in vari teatri. Da alcuni anni si dedica anche all’insegnamento in varie scuole del Veneto.

 

 

Denis Segat: batteria

Denis Segat

Il suo percorso musicale comincia nel 1996 quando si iscrive alla scuola “A. Coletti” di San Vendemiano sotto la guida del M° Gianni Casagrande, con il quale impara la tecnica e i rudimenti sul tamburo e le principali coordinazioni e indipendenze sulla batteria, suonando anche vibrafono, marimba e timpani.
Nel 1999 comincia a suonare con vari gruppi formando gli “Antenecro” gruppo Rock/Alternativo.
Nel 2008 collabora con l’Accademia di musica e danza di San Donà di Piave. Nello stesso anno forma i “Dublo”, un progetto basso/batteria che vince il premio “best alternative” al Suonica live contest e partecipare alle finali regionali dell’Italia Wave.
Da Dicembre 2008 collabora con l’Associazione musicale Sanvitese che opera nelle sedi di Borca e San Vito di Cadore, dove insegna batteria e percussioni. http://www.musicareaacademy.com/index.php/team/insegnanti-corsi-individuali/dennis-segat

Erica Da Val: chitarra classica - propedeutica (gioca con la musica)

Schermata 2020-08-24 alle 19.44.58

Nata nel 1998 a Pieve di Cadore, sin da piccola è stata affascinata dalla musica e all’età di 11 anni ha iniziato a suonare la chitarra classica. In  seguito ha sostenuto gli esami di 1°, 2° e 3° ciclo  di Chitarra Classica presso il Conservatorio “B. Marcello” di Venezia ottenendo il massimo dei voti.

Dal 2014 suona nel gruppo “The Klock”.

Nel 2016 ha vinto, come solista, il primo premio con 96/100 nella sezione strumenti a pizzico al Concorso Internazionale di Musica della Val Tidone (PC).

Nel 2018 ha creato con la sua ex insegnante Barbara Dalla Valle il “Guitare Duo“.

Ha partecipato, ottenendo numerosi consensi, a vari concorsi musicali.

Sandro De Marchi: ottoni

 

De Marchi Sandro

Inizia lo studio della tromba presso la scuola di musica di Cortina d’Ampezzo.  In seguito ha prestato servizio come primo trombettiere, durante il servizio di leva, presso la Banda dei Granatieri di Sardegna stanziata a Orvieto e presso la Banda del battaglione “ Lupi di Toscana” a Firenze. Dopo aver completato il percorso di studi al Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia, si diploma in tromba nel 1989.
Si specializza con lo strumento seguendo corsi di perfezionamento con il Maestro Arnold Stanko (prima tromba presso l’orchestra sinfonica di Lubiana e Professore alla Hoch Schule di Graz), con il Maestro Giuseppe Bodanza, (prima tromba al Teatro alla Scala di Milano) e con il Maestro Giancarlo Parodi.
Ha partecipato all’attività del Quintetto Jubilus con cui ha eseguito centinaia di concerti in Italia e all’estero. Collabora assiduamente con la Dolomiti Symphonia ricoprendo il ruolo di prima tromba solista.
Ha seguito corsi di direzione d’orchestra con il Maestro José Rafael Pascual Vilaplana, oltre ad aver frequentato i corsi dell’ISEB (Istituto Superiore Europeo Bandistico) di Mezzocorona (TN)
Dal 1988 dirige la Banda Valboite e l’annessa scuola di musica.
Dal gennaio 2011, è direttore e responsabile artistico della “Filarmonica di Belluno 1867”, e della annessa scuola di musica.
E’ stato docente della classe di tromba presso il Liceo statale di Musica “Renier” di Belluno.

Annachiara Belli: violino

Annachiara Belli

Nel giugno del 2012 conseguimento del diploma di secondo livello in Violino presso il Conservatorio di Klagenfurt (Austria) con il massimo dei voti.
Dal 2009/2014 ripetute collaborazioni con l’ Orchestra di Padova e del Veneto in qualità di membro aggiunto. Segue stages di orchestra da camera con concerti a scopo benefico, tenuti a Treviso da Giuliano Carmignola. Nell’agosto 2010, viene ammessa all’ Orchestra giovanile norvegese, con relativa tournè (Oslo Concert hall; Berlino Konzert Haus (“young euro classic festival”); Wroclaw, Polonia). Partecipa ad una tournè in Grecia col “Gruppo d’ archi veneto”.
E’ leader del gruppo di musica tradizionale irlandese “Red Violin”.